Maria Giulia Quaranta

Danza Classica

mgiulia-quarantaInizia a studiare danza classica ad Avellino, all'età di sette anni, presso la Scuola di danza classica di Gay Troisi, ballerina del Teatro San Carlo di Napoli, sostenendo ogni anno l'esame di ammissione al corso superiore dinanzi ad una commissione di ballerini del Teatro San Carlo stesso.
Si diploma nel 1994, anno in cui inizia anche l'attività di insegnamento, e prosegue i suoi studi nella stessa scuola fino al 2000. Ed è durante questi anni che ha la possibilità di frequentare stage di danza classica con importanti maestri ( Margarita Trayanova), Dal 1988 al 1997 frequenta diversi stage estivi nella Scuola Internazionale di Danza Rosella Hightower a Cannes.
Nel 1991 vince una borsa di studio per Vignale Danza.
Nel 1992 vince una borsa di studio per il Il stage di danza classica a Parigi con i maestri dell'Opera, organizzato dalla "Dafnes" in collaborazione con la "Federation Nazional Interprofessionelle de la Danse"; si classifica al secondo posto, sezione solisti, nel concorso nazionale di danza "Città di Castellammare di Stabia".
Nel 1995 partecipa allo spettacolo "Parthenopea" nel Proscenio di Villa Patrizi a Napoli.
Partecipa a tutte le iniziative della Scuola organizzate dalla direttrice, Gay Troisi, potendo, così, ballare con ballerini professionisti del Teatro San Carlo, ospiti degli spettacoli.
Intanto si laurea in Scienze Politiche presso l'Istituto Universitario Orientale di Napoli.
Nel 2005 inizia ad insegnare danza classica nel Nuovo Centro Danza e Fitness di Viterbo ai corsi medi e superiori.
Nel 2006 partecipa al workshop -Giocodanza: la -nuova propedeutica ... owero imparare giocando" condotto da Marinella Santini, ottenendo l'aUtorizzazione all'insegnamento del Giocodanza; partecipa anche al workshop "Metodologia-Fisiotecnica- condotto da Georgina Ramos e Marinella Santini.
Nel 2007 partecipa al corso per insegnanti di Tecnica della Propedeutica (livello A) tenuto da Laura Fanetti, insegnante dei corsi di propedeutica presso la scuola di Renato Greco a Roma.